.

METEO – Il Maltempo ha già coperto tutta la Sardegna. La neve è scesa copiosa oltre i 1.400 metri dove le temperature sono scese a meno 6 gradi, ma secondo il servizio meteo dell’Aeronautica militare di Decimomannu, nella serata di oggi i fiocchi bianchi faranno la loro comparsa anche a quote più basse tra gli 800 e i 1000 metri imbiancando quindi alcuni centri abitati dell’entroterra.

Da stasera in Sardegna soffierà il maestrale che intensificherà la sua forza domani quando nevicherà anche in collina intorno ai 500 metri.

Le temperature, che oggi sono tra i 4 e i 6 gradi sotto i 1000 metri, sono destinate a scendere ancora dalla tarda serata e nella giornata di domani.

A La Maddalena i colpi di pioggia e grandine, con un brusco calo della temperatura, si sono fatti sentire nel pomeriggio. Al tramonto la temperatura è scesa intorno ai 4/5° C ed è destinata a scendere ancora.

La Protezione Civile Regionale ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, con validità dalla mezzanotte di oggi alle 21 di domani: “Dalle prime ore della giornata e fino alle 21 sono previste precipitazioni a carattere nevoso, con cumulati deboli o localmente moderati, sopra i 700 metri, principalmente sui rilievi della Sardegna Occidentale e Centrale. Dalle 9 di domani, lunedì 29, sono previsti venti forti e localmente di burrasca da Nord-Ovest sulle zone costiere Settentrionali, Occidentali e Meridionali. Saranno, inoltre, possibili mareggiate sulle coste esposte”.

A La Maddalena domani – lunedì 29 Novembre, sono previsti cieli in prevalenza nuvolosi, con nubi pomeridiane associate a rovesci anche a carattere temporalesco. La temperatura massima sarà di 10°C, la minima di 9°C. I venti saranno al mattino forti e proverranno da Nordovest (Maestrale. Il mare sulle Bocche di Bonifacio sarà molto mosso. Allerta meteo prevista: forte vento.

Da questa notte, dunque, irromperanno correnti fredde da Nord responsabili di un brusco calo termico.

.

.

.