.

CAGLIARI – La Lega presenterà un emendamento al disegno di stabilità regionale 2022 per incrementare l’indennità di funzione dei 377 sindaci della Sardegna. Ieri una proposta analoga è stata inviata al Consiglio regionale dal presidente regionale dell’Anci, Emiliano Deiana, per adeguare gli emolumenti dei primi cittadini tramite l’istituzione di un fondo dedicato da 10 milioni di euro l’anno.

Ritengo che nessuna forza politica possa mai sognarsi di non riconoscere il ruolo dei sindaci“, sostiene il coordinatore regionale leghista, Dario Giagoni. “La Lega Sardegna è a fianco degli amministratori locali dell’isola nel portare avanti la richiesta di incremento delle indennità di funzione, così come già avvenuto a livello nazionale per i sindaci, gli assessori e i consiglieri comunali di tutte le regioni a statuto ordinario“.

Nell’ottica di un’omogeneizzazione della decisione assunta a livello nazionale chiederemo, attraverso un emendamento alla Legge di Stabilità 2022, che auspichiamo essere condiviso da tutti i gruppi presenti in Consiglio Regionale, che tale decisione sia assunta anche in Sardegna“.

.

.

.