Cremona. “Madonna a seno nudo nel corteo: polemiche per il Pride”

.

Incredibile… e disgustoso!

.

CREMONAProvocazione, atto blasfemo o semplice ignoranza? – Si infiammano le polemiche per il Pride di Cremona dove, durante il corteo dedicato all’orgoglio e alla rivendicazione dei diritti LGBT, una statua vestita da Madonna di grandi dimensioni è stata portata in corteo con i seni scoperti.

Lo rivela il quotidiano Il Messaggero.

L’evento si è svolto ieri nel centro della cittadina lombarda e ha suscitato non poca indignazione diventando (ovviamente) virale sui social.

NDR – Di fronte a queste immagini della «Vergine Maria» portata su un baldacchino con i seni di fuori, il commento – (escludendo i comprensibili e numerosi “vaffanculo” di circostanza…) – è stato unanime sui social: “Queste sono le solite sceneggiate di certi personaggi confusi e disorientati (poveretti), che non hanno nulla a che vedere con la legittima tutela dei diritti e la lotta all’omofonia e alle discriminazioni. Sono immagini orrende e stonate perché offendono la sensibilità altrui e il rispetto di tutti i credenti.”

Di fronte a queste scene vergognose, come possono poi pretendere di avere il sostegno degli altri cittadini?

(Che Dio li perdoni…)

.

.

.

(Evitiamo commenti inutili…)

.