Meteo. Al via la 5^ ondata di caldo

.

IL METEO – L’Italia di nuovo nella canicola, a causa della quinta ondata di calore di questa eccezionale estate. A pilotarla è sempre l’alta pressione di matrice africana, in espansione verso il Mediterraneo centrale e la regione alpina. I prossimi giorni, dunque, saranno roventi, con il termometro che non raggiungerà i valori estremi della precedente ondata, ma che comunque potrà toccare la soglia dei 37-38 gradi (percepiti: oltre i 40° C).

Le regioni più calde saranno inizialmente quelle occidentali, mentre il picco della calura è atteso venerdì 5 agosto al Nord, tra sabato 6 e domenica 7 al Centro-Sud.

Per la prossima settimana, si conferma una leggera attenuazione del caldo africano.

Dal punto di vista dell’emergenza idrica ovviamente nessuna novità, fatto salvo per una veloce fase temporalesca, in queste ore, sulle regioni di Nordest e la tendenza ad un’accentuazione dell’instabilità atmosferica sulle aree alpine e prealpine verso la parte finale della settimana, quando non è da escludere un possibile coinvolgimento delle vicine pianure.

In Sardegna – (per il momento) – continuano le alte temperature africane.

.

.

.

.