Ecco le nuove Pensioni dal 2023

.

REDAZIONE – Sulle pensioni, per evitare il ritorno alla legge Fornero, la Manovra approvata dal Consiglio dei ministri introduce un nuovo schema di anticipo pensionistico per il 2023.

La “Quota 103” consente di andare in pensione con 41 anni di contributi e 62 anni di età anagrafica, mentre per chi decide di restare al lavoro è stato rifinanziato il bonus Maroni che prevede una decontribuzione del 10%.

In Manovra è stata anche prorogata per il 2023 l'”Opzione donna”, con alcune modifiche: si potrà andare in pensione a 58 anni con due figli o più, a 59 con un figlio, a 60 negli altri casi. “Opzione donna” è comunque riservata a particolari categorie: caregiver, lavori gravosi, disabili. Confermata anche l’Ape sociale per i lavori usuranti. L’indicizzazione delle pensioni pensioni è prevista al +120% del trattamento minimo.

.

.

.

.