CRONACA ED EVENTI

Gravi incidenti stradali in poche ore. (L’ultimo questa mattina ad Arzachena)

.

RASSEGNA STAMPA

.

CRONACA – Questa mattina all’alba, i Vigili del fuoco di Arzachena sono intervenuti sulla SS125 per un incidente stradale, all’altezza delle curve del Mulino di Arzachena, per cause in corso di accertamento, una macchina ha sbandato urtando il guardrail, provocando il ferimento di 2 persone.

Sul posto personale del 118 e i Carabinieri della locale Stazione. La strada è stata riaperta dopo aver messo in sicurezza le auto e bonificato l’area.

Domenica drammatica sulle strade sarde

Due morti e tre feriti gravi nel giro di poche ore, ieri in Sardegna. Due incidenti mortali e uno con feriti gravi nel giro di poche ore:

  • Un 35enne è morto sulla strada che da Ballao porta a San Vito, dopo aver perso il controllo della sua Nissan Qashqai, con targa tedesca, rimasta infilzata sul guardrail.
  • Poche ore prima, ad Orgosolo, un 53enne operaio dell’Anas, è morto schiantandosi contro il muro della sua stessa casa mentre percorreva corso Repubblica.
  • A Tertenia, sulla strada per il mare di Sarrala, violentissimo scontro frontale tra un Iveco Daily e una Renault Clio. Tre le persone rimaste ferite. L’uomo, che era al volante del furgone, è stato ricoverato all’ospedale Nostra Signora della Mercede di Lanusei con contusioni e qualche sospetta frattura. Sulla Clio invece viaggiavano due turisti tedeschi in vacanza in Ogliastra. I Vigili del fuoco li hanno estratti dalle lamiere, poi entrambi sono stati trasferiti a Cagliari con l’elicottero dell’Areus.

.

.

.