HOME

Spaccio di droga in Gallura. 11 misure cautelari a La Maddalena

.

Rassegna Stampa

.

REDAZIONE – Sono 11 le persone arrestate oggi dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Cannigione-Porto Cervo, 8 delle quali in carcere, con l’accusa di spaccio di droga tra Olbia e La Maddalena.

Durante le perquisizioni, gli agenti hanno sequestrato poco più di un chilo di marijuana, 19 grammi di hashish e 6.800 euro in contanti.

Le indagini, coordinate dalla Procura della di Tempio Pausania, hanno scoperto un traffico di stupefacenti che riguardava La Maddalena e Olbia, sino a Loiri Porto San Paolo e Porto Rotondo, luoghi in cui nel periodo estivo la concentrazione di turisti è molto elevata.

Nel corso delle indagini, tra il settembre e il novembre del 2023, sono state scoperte più di 70 cessioni di droga, prevalentemente di cocaina e circa due chili di marijuana, destinata ai distributori sparsi sul territorio gallurese.

Da quanto emerso, inoltre, gli spacciatori di La Maddalena erano in grado di garantire agli assuntori un approvvigionamento di cocaina di circa 250 grammi ogni dieci giorni.

Le persone fermate, (di cui al momento non si conoscono i nomi), sono tutte accusate, a vario titolo, di aver fatto parte di una rete dedita allo smercio della droga tra Olbia e a La Maddalena.

(Notizia in corso di aggiornamento).

.

.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *