HOME

Il Meteo. Arriva una sciabolata artica sull’Italia

.

Le colonnine di mercurio subiranno un autentico crollo, anche di 10-12°C

.

REDAZIONE – E’ in arrivo nel weekend, la prima irruzione fredda della stagione – (sciabolata artica di Attila) – ma la particolarità di questa ondata di freddo sarà la sua durata.

Si prevede infatti un lungo periodo gelido, almeno fino al ponte dell’Immacolata. Prima, però, sull’Italia si abbatterà un’intensa fase di maltempo sulle coste meridionali e ioniche sulla Sicilia e sulla Calabria ionica. Non si potranno escludere dei nubifragi. Sul resto d’Italia il tempo è già migliorato al Centro-Nord e migliorerà lentamente sul resto delle regioni meridionali.

iLMeteo.it fa sapere che nel corso di domani, venerdì 24 novembre, aria artica inizierà a sfondare sul Mar Mediterraneo. Il suo ingresso via via più marcato potrà favorire, nella prima parte di sabato, improvvisi annuvolamenti dal basso Veneto alla Romagna, anche con locali precipitazioni, e neve a quote collinari. Ma saranno le regioni meridionali, e localmente il Lazio e l’Abruzzo a risentire di un maggior peggioramento del tempo, con rovesci a tratti intensi e nevicate sugli Appennini anche sotto i 1500-1600 metri.

La giornata di domenica 26 novembre, invece, vedrà un soleggiamento prevalente salvo veloci rovesci in Puglia e sul basso Tirreno, ma soffieranno i venti artici che faranno abbassare notevolmente le temperature. Saranno proprio le temperature a diventare le protagoniste dei prossimi giorni con le colonnine di mercurio che subiranno un autentico crollo, anche di 10-12°C, e così se di giorno i valori non supereranno i 7-12°C su tante città, di notte si scenderà sottozero su gran parte della Pianura Padana, ma anche a Roma e Firenze, da domenica mattina.

.

Le previsioni
  • Oggi, giovedì 23 novembre – Al nord: bel tempo prevalente. Al centro: nubi irregolari. Al sud: maltempo con piogge forti soprattutto sui settori ionici e sull’agrigentino.
  • Domani, venerdì 24 novembre – Al nord: cielo con nubi irregolari. Al centro: cielo a tratti nuvoloso. Al sud: tempo più stabile.
  • Sabato 25 novembre – Al nord: possibili annuvolamenti tra basso Veneto ed Emilia, venti freddi. Al centro: soleggiato e ventoso. al sud: peggiora dal pomeriggio con rovesci e neve a quote anche collinari, venti forti da nord.
  • La Tendenza: domenica 26 novembre, soleggiata, ma piuttosto fredda. Settimana prossima invernale, rischio neve in pianura al Nord.

.

.

.

Lascia un commento