CRONACA ED EVENTI

La Maddalena. Pensionato accusato di maltrattamenti in Famiglia. Rinviato a giudizio

.

REDAZIONE – Un pensionato di La Maddalena (di cui non si conosce il nome), è stato rinviato a Giudizio su richiesta della Procura della Repubblica di Tempio, per maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie e della figlia minore e per danneggiamento.

L’uomo, avrebbe usato violenze fisiche e psicologiche nei confronti della moglie e della figlia, colpendo quest’ultima più volte sulle cosce con una bacchetta di legno, e in preda alla gelosia ha distrutto un tablet ed un telefonino cellulare della moglie (molto più giovane di lui). In una circostanza, inoltre, aveva dato alle fiamme ad uno stendino con della biancheria.

La donna, esasperata ed impaurita, aveva denunciato l’uomo ai carabinieri, riferendo di aver subito una violenza psicologica continua, con maltrattamenti fisici nei confronti della figlia, che veniva picchiata spesso per futili motivi

L’udienza preliminare davanti al Giudice Marco Contu per decidere sul rinvio al giudizio si terrà il 21 marzo. Secondo le accuse, i fattacci avvenivano sempre davanti alla figlia adolescente e a scatenare gli attacchi d’ira dell’uomo sarebbe stata soprattutto la gelosia.

Nel frattempo, il Tribunale ha intimato all’uomo di tenersi a distanza dalla moglie e dalla figlia.

.

.

.

Lascia un commento