HOME

Un Arcipelago senza Plastica. Giornata ambientale, “ieri, oggi, domani”

.

REDAZIONE – Nella giornata di sabato, 25 novembre, il gruppo di volontari “Un Arcipelago senza Plastica”, in collaborazione con l’Ente Parco e La Maddalena Ambiente, hanno organizzato una giornata ambientale nell’isola di La Maddalena, denominata ‘ieri-oggi-domani’.

I volontari, nonostante le pessime condizioni meteo, divisi in gruppi hanno ripulito le zone di Padule, Tegge, Colmi, Sasso Rosso, Guardia del Turco, Spalmatore, Costone, la Spiaggia del Morto, Bassa Trinita, Isuleddu e Ricciolina.

Nonostante la disponibilità di camion e tre pik up – (Angelo Bifulco, Luca Alfonso, Michela Aversano e l’Ente Parco), hanno dovuto sospendere anticipatamente la raccolta per la mancanza di spazio sui mezzi utilizzati.

Anche in questa circostanza è stata rinvenuta una moto, un grosso gommone, una grossa trave di ferro rivestita di plastica sugli scogli, enormi tubi, biciclette, serbatoio in ferro, diverse batterie di auto, un mare di bottigliette di vetro e tanta plastica, tanti tubi in ferro e altri oggetti.

In alcuni casi (bottigliette di vetro), sono state rivenute sempre negli stessi posti, evidentemente le numerose segnalazioni non sono servite a nulla – (zona campo delfino).

Un altro importante particolare, è quello che sono stati rivenuti molti sacchi di ogni tipo di rifiuti, proprio dove puntualmente soggiornavano i camper.

Purtroppo, c’è da constatare che la situazione peggiora di giorno in giorno, eppure in alcune zone basterebbe una telecamera. Insomma la mano degli umani è sempre devastante.

(Antonello Sagheddu)

.

.

.

Lascia un commento